sistema contributivo

  • RIFORMA PENSIONI: L’IPOTESI M5S-LEGA RILANCIA LA QUOTA 100

    RIFORMA PENSIONI: L’IPOTESI M5S-LEGA RILANCIA LA QUOTA 100   La formazione del nuovo governo sta puntando il dito sulla Legge Fornero. Il Movimento 5 Stelle e la Lega hanno avviato una consultazione per un programma di governo basato su alcuni temi condivisi nei rispettivi programmi elettorali. Uno dei pochi punti di contatto tra i due Partiti è l’abolizione della Riforma del 2011 approvata dal Governo Monti. Se dovessero accordarsi e decidere di governare insieme il Paese, devono necessariamente affrontare questo tema, visto che in fase di elezione entrambi i Partiti si sono esposti tantissimo contro questa Riforma. Quello che andrebbero […]

  • Allarme della Corte dei Conti: l’INPS potrebbe rimanere al verde!

    Se pensavate che l’INPS fosse una delle poche istituzioni ad avere i conti in ordine cambierete idea: da quando l’ente ha accorpato infatti la gestione dell’Inpdap e dell’Enpals ha dimenticato le chiusure in attivo. L’allarme lanciato da diverse fonti e prontamente smentito dall’INPS stesso sulla possibile mancanza di fondi per pagare le pensioni già in essere (e soprattutto per quelle delle generazioni di futuri pensionati) è invece stato rilanciato e confermato dalla Corte dei Conti che ha affermato che sono necessarie riforme urgenti per consentire all’ente di continuare ad erogare le pensioni regolarmente. A metà novembre il presidente dell’INPS Antonio […]

  • Fornero bacchetta casse private: passino al contributivo

    Al governo la riforma delle pensioni così com’è stata varata proprio non basta. Se non altro perché traghettati i lavoratori al sistema previdenziale contributivo rimane da risolvere il problema di tutti quei lavoratori, soprattutto privati, le cui casse previdenziali non prevedono il ricorso a quel sistema al contrario di enti previdenziali quali INPS. Molto chiara al riguardo il Ministro del Welfare Elsa Fornero che più volte in questi giorni ha voluto esprimersi su quest’argomento. In particolare l’auspicio espresso dal ministro è che tutte le casse private passino al contributivo in forza di una maggiore equità, trasparenza e sostenibilità di questo […]

  • Salva Italia: Inps chiarisce le novità sui contributi

    L’INPS è intervenuta con una circolare, la 37 del 14 marzo, a chiarire dubbi e novità conseguenti alla famigerata Legge “Salva Italia” n. 214 del 2011 che come è noto ha avuto i suoi più vasti effetti proprio in ambito previdenziale. Il primo ambito chiarito dalla nota riguarda la modifica della normativa relativa alla così detta “causa di servizio”: sono infatti cancellati gli istituti dell’accertamento della dipendenza dell’infermità da causa di servizio e le relative spese di degenza, nonché l’indennizzo e l’eventuale pensione Inps privilegiata, rinviando la competenza circa la tutela di questo tipo di infermità all’assicurazione obbligatoria contro gli […]