riforma pensioni

  • RIFORMA PENSIONI: L’IPOTESI M5S-LEGA RILANCIA LA QUOTA 100

    RIFORMA PENSIONI: L’IPOTESI M5S-LEGA RILANCIA LA QUOTA 100   La formazione del nuovo governo sta puntando il dito sulla Legge Fornero. Il Movimento 5 Stelle e la Lega hanno avviato una consultazione per un programma di governo basato su alcuni temi condivisi nei rispettivi programmi elettorali. Uno dei pochi punti di contatto tra i due Partiti è l’abolizione della Riforma del 2011 approvata dal Governo Monti. Se dovessero accordarsi e decidere di governare insieme il Paese, devono necessariamente affrontare questo tema, visto che in fase di elezione entrambi i Partiti si sono esposti tantissimo contro questa Riforma. Quello che andrebbero […]

  • Il rischio di povertà per i pensionati del futuro

    La grave situazione economica di una grossa fetta dei pensionati di oggi è purtroppo un dato di fatto agli occhi di tutti (o almeno di tutti coloro che vogliono ammetterlo, e che hanno a cuore il problema). La povertà dei pensionati è però destinata a peggiorare ulteriormente in futuro, soprattutto per quanto riguarda i giovani (e meno giovani) che oggi si trovano più o meno occupati con lavori precari. Non lo diciamo noi, ma lo afferma la ben più autorevole Ocse (l’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico) nello studio “Pensions at a Glance“, nel quale l’ente internazionale ha […]

  • Legge di stabilità: e le pensioni?

    Dopo le numerose indiscrezioni che si sono susseguite da metà ottobre ad oggi, il testo della legge di stabilità (la vecchia manovra finanziaria) sembrerebbe essere arrivato alla forma definitiva, peraltro già molto contestata dalle parti sociali e dagli imprenditori, nonché da alcune parti politiche. Ma le pensioni? Ancora una volta le pensioni e i pensionati sembrerebbero essere gli orfani di questa manovra. Non è infatti stata programmata la tanto attesa riforma sulle pensioni, ne tanto meno la soluzione all’annosa questione degli esodati, creati dalla riforma del ministro Fornero. Vediamo invece cosa include la riforma in merito alle pensioni. Innanzitutto una […]

  • INPS: riscattare la laurea conviene?

    La riforma delle pensioni INPS attuata dal governo ha rimescolato parecchio le carte e posto i lavoratori davanti ad una serie di quesiti non di poco conto. Uno dei principali riguarda la convenienza a riscattare o meno il periodo degli studi universitari. Una scelta da studiare bene anche alla luce del fatto che andare prima in pensione per accedere ad un assegno INPS che potrebbe essere molto inferiore all’ultima retribuzione potrebbe essere un’opzione non desiderabile. Un primo efficace discrimine può essere tracciato a seconda che il periodo riscattato sia antecedente o successivo all’anno 1996. Infatti la legge ha previsto per […]