News

  • Le pensioni di reversibilità non verranno tagliate

    Ecco le ultime news sulle pensioni di reversibilità Ultimamente sono stati accesi diversi dibattiti sulle pensioni di reversibilità e si è diffusa la voce di possibili tagli. Infatti, sembrava che lo Stato volesse intervenire con un provvedimento di contrasto alla povertà secondo il quale le pensioni di reversibilità sarebbero state agganciate all’indice ISEE, subendo quindi forti tagli o venendo addirittura cancellate nel caso di superamento della soglia di reddito minimo prevista da questo indice. Il problema, deriva dal fatto che esso non prende in considerazione il solo reddito del beneficiario, bensì quello dell’intero nucleo familiare, considerando non solo il reddito […]

  • Andare in pensione con “Rita”: di cosa si tratta?

    Ecco in cosa consiste la Rendita Integrativa Temporanea Anticipata Recentemente, accanto all’Ape di Renzi, è emersa la proposta di una nuova possibilità per consentire ai lavoratori di andare in pensione qualche anno prima. Si tratta della cosiddetta Rita, che sta per Rendita Integrativa Temporanea Anticipata. Questa soluzione si rivolge ai lavoratori con più di 63 anni di età che sono iscritti ad un fondo di previdenza complementare. In particolare, coloro che sono in possesso di questi requisiti potranno scegliere di andare in pensione con un massimo di 3 anni di anticipo, ricorrendo appunto a questa rendita attingendo al proprio fondo […]

  • Ottava salvaguardia per gli esodati: di cosa si tratta?

    Ecco le ultime novità sulle pensioni per gli esodati Cesare Damiano ha annunciato che la Commissione Lavoro alla Camera sta mettendo a punto un nuovo disegno di legge per la salvaguardia pensionistica. Infatti, sta preparando l’ottava salvaguardia per gli esodati, cioè tutti quei lavoratori che sono rimasti bloccati a causa della Riforma Fornero, trovandosi senza un lavoro e senza pensione. Rientrano in questa categoria tutti quei lavoratori che, poco prima di andare in pensione, sono stati messi in mobilità o hanno accettato una buona uscita da parte dell’azienda per cui lavoravano in attesa di andare in pensione, ma poi, a […]

  • È entrato in vigore il part-time agevolato

    Ecco chi può richiedere il part-time agevolato e come Dal 2 Giugno 2016 è entrato in vigore il part-time agevolato. Si tratta di un provvedimento che prevede, per tutti i dipendenti del settore privato, la possibilità di una riduzione dell’orario di lavoro qualche anno prima di andare in pensione. In particolare, ai lavoratori verrà data la possibilità di passare da un contratto di lavoro a tempo pieno ad un contratto di lavoro part-time attraverso un accordo con i datori di lavoro. La riduzione dell’orario di lavoro in attesa di maturare i requisiti per andare in pensione, dovrà essere compresa tra […]