governo

  • Governo vs pensioniati: primo round!

    E’ scontro acceso all’interno del governo guidato dal premier Matteo Renzi sulla possibilità di uscita anticipata dal lavoro per i dipendenti pubblici. La prima reazione all’ipotesi di pensionamento anticipato avanzata dal ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione Marianna Madia ha risposto per prima l’ex titolare del Lavoro Elsa Fornero che ha affermato: «Alla Madia suggerisco di essere abbastanza attenta, i dipendenti privati farebbero bene ad arrabbiarsi perché non possono essere sempre solo loro a pagare». La presa di posizione dell’ex ministro ha suscitato scalpore e qualche commento anche ironico, in quanto la riforma che dell’ex ministro Fornero porta il […]

  • Inps: ma chi controlla il controllore?

    Questa volta non ci occuperemo dei provvedimenti del Governo o dell’Inps, ma della società stessa. E’ infatti di pochi giorni fa la notizia dell’inchiesta che vede indagato l’ex presidente Antonio Mastrapasqua, accusato di truffa aggravata in merito agli appalti tra la Regione Lazio e l’ospedale Israelitico, del quale è presidente (lo è ancora?). Non è il ruolo di questo blog giudicare l’accaduto, anche perché, fino a prova di colpevolezza, tutti gli accusati sono innocenti. Certo ci viene da pensare che accuse di questo genere non siano dettagli (stiamo parlando di 85 milioni di euro) e viene spontaneo chiedersi se non […]

  • Legge di Stabilità: i provvedimenti sulle pensioni

    Della tanto discussa e rinviata Legge di Stabilità per il 2014 abbiamo avuto già modo di parlare in più occasioni nei mesi scorsi (se vi siete persi i post leggete qui e qui). Finalmente sembrerebbe che il Governo Letta abbia deciso di fare un regalo di Natale agli italiani, portando a conclusione la discussione dei provvedimenti, messi da parte per dar spazio a questioni evidentemente più importanti, secondo il punto di vista di chi ci governa (ma non secondo quello di pensionati e lavoratori). Siamo ancora in attesa dell’approvazione definitiva (e quindi è d’obbligo usare il condizionale) ma sembrerebbe che un […]

  • Perequazioni: è il giudice l’ultima spiaggia?

    Il fatto che ormai, in Italia, i pensionati non sappiano più a che santo votarsi per ottenere una pensione decente (per chi c’è l’ha) o per veder garantito il proprio diritto al ritiro del lavoro (per tutti gli over sessanta) è ormai un dato di fatto. A volte sembra che l’unica speranza per ottenere un compenso equo e che permetta per lo meno di vivere sia rivolgersi alla giustizia! Giustizia sociale è quanto cercano i pensionati, e giustizia è quanto ha ottenuto un pensionato che si è rivolto alla sezione lavoro del tribunale di Palermo contro le norme di perequazione […]